Si valuta la delocalizzazione di Via Salaria

Si valuta la delocalizzazione di Via Salaria

Nella seconda metà di dicembre 2012 è stato approvato anche il Piano Strategico Operativo 2013 di Ama, in cui è stata inserita la richiesta di delocalizzazione dell’impianto.
Già nel Consiglio Comunale straordinario che si è tenuto presso Villa Spada il 6 dicembre 2012 il Presidente Ama Piergiorgio Benvenuti aveva messo in campo il suo impegno per dare una risposta ai cittadini.
Gli effetti non saranno immediatamente visibili anche perché finché non si incrementano i livelli di raccolta differenziata, è difficile parlare di cambiamenti.
La municipalizzata infatti valuterà una delocalizzazione, solo quando ci sarà un incremento dei livelli di raccolta differenziata e ci sarà la disponibilità di altri impianti.
Adriano Travaglia del Comitato di quartiere Villa Spada ha dichiarato: « Interpretiamo in maniera positiva il fatto che il presidente Benvenuti ha portato a termine il suo impegno. Sappiamo che è stato messo in preventivo e che prima o poi potrebbe essere operativa la cosa.»
Positivo anche il Presidente della Commissione Ambiente-Urbanistica del IV Municipio Stefano Ripanucci: «L’azienda ormai si è impegnata a delocalizzare l’impianto, ovviamente in modalità e tempi consoni al piano aziendale. Come municipio più di questo non potevamo ottenere».
Il comitato intanto continua a vigilare. Travaglia ha dichiarato che è stato fatto ricorso dopo la decisione della procura di chiudere l’inchiesta, a seguito della presentazione dei dati dell’istituto Negri, forniti da AMA: «Sapremo più in là secondo i tempi della giustizia italiana».

Alessandra Fantini

Fonte: LA VOCE del Municipio 14-12-2012

Annunci

Informazioni su Alessandra Fantini

donna resistente nell'Italia dei cervelli in fuga
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in LA VOCE e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...